La ricerca da fare e comunicare

Avatar clipSALUTE | 03/04/2018

Una priorità della salute pubblica

Ricerca e innovazione hanno rappresentato, fin dagli albori della medicina, la risposta a importanti emergenze di salute globale; lo sono tuttora e continueranno a esserlo sempre di più in futuro. Eppure, i cittadini spesso non riescono a riconoscerne il Valore: è questa la principale indicazione che emerge da un’indagine quantitativa svolta da Istituto Piepoli per conto di MSD Italia. Il 29% degli intervistati identifica la ricerca scientifica come priorità sulla quale si dovrebbero concentrare gli sforzi del Servizio Sanitario Nazionale; appena l’8% considera prioritario per il SSN garantire l’accesso ai farmaci innovativi in tempi rapidi. Eppure, il 97% considera importante, per un paziente con tumore, poter usufruire delle nuove terapie.
L’indagine è stata presentata oggi nel corso di Inventing for Life - Health Summit, un evento istituzionale organizzato da MSD Italia all’Auditorium di Confindustria che ha riunito clinici, rappresentanti di Istituzioni, Società Scientifiche e associazioni. Argomenti centrali dell’evento, le risposte alle priorità globali della Sanità Pubblica, la gestione sostenibile della cronicità e le nuove frontiere aperte dall’uso dei Big Data sanitari.
Un quadro complesso, quello delineato oggi, nel quale appare evidente l’importanza della cooperazione tra attori del mondo scientifico, del settore pubblico e privato, per il perseguimento di un fine comune: il miglioramento delle condizioni di Salute. «Il nostro compito come industria farmaceutica – dichiara Nicoletta Luppi, Presidente e Amministratore Delegato di MSD Italia – è quello di continuare a investire in Ricerca & Sviluppo, consolidando il ruolo di partner delle Istituzioni, del mondo scientifico e delle associazioni di pazienti, per offrire farmaci e vaccini innovativi e servizi di Valore come quelli sviluppati in ambito digitale e della tecnoassistenza».

Nel video:

  • Stefano VELLA
    Presidente AIFA-Agenzia Italiana del Farmaco
  • Roberto BURIONI
    Professore di microbiologia Università Vita-salute San Raffaele Milano
  • Nicoletta LUPPI
    Presidente e Amministratore Delegato MSD Italia